Logo Progetto Sismica 2015-03

 

Prefabbricati Para Srl | via Monda 128 | 47121 Forlì | Italy | +39 0543 89013 | www.prefabbricatipara.it

info@progettosismica.it

 

seguici su

 

OBIETTIVO DICHIARATO. RIDURRE LA VULNERABILITA’ SISMICA

Attività produttive, artigianali, commerciali e industriali; scuole, ospedali, caserme. Spesso hanno luogo in edifici prefabbricati in cemento armato. Una grande risorsa del nostro tessuto produttivo e sociale, che non deve mai diventare una minaccia.

Le costruzioni prefabbricate in cemento armato, specie se costruite prima dell’entrata in vigore delle normative antisismiche, hanno una vulnerabilita’ sismica alta. Significa che, a seguito di un evento sismico, possono letteralmente smontarsi e crollare, perché possono essere insufficienti le connessioni fra gli elementi orizzontali di copertura, travi e copponi, e gli elementi verticali di supporto, i pilastri.

E si possono presentare casi come quelli che si sono visti in Emilia, nel 2012.

 

 

AUMENTARE LA SICUREZZA, AUMENTARE LA FIDUCIA, AUMENTARE IL VALORE

 

 

E’ possibile INDIVIDUARE gli edifici prefabbricati in cemento armato ad elevata vulnerabilita’ sismica. E’ possibile RIDURRE LA VULNERABILITA’, aumentando la sicurezza.

In caso di sisma si puo’ far si che questi edifici, da potenziali minacce, diventino potenziali protettori delle vite delle persone che operano al loro interno. E’ possibile preservare il valore delle merci, mantenere l’OPERATIVITA’ delle attrezzature in caso di sisma, in una parola proteggere il VALORE dell’azienda.

Tutto questo e’ fattibile. Con sistemi tecnologici evoluti, controllo ingegneristico. A COSTI ACCESSIBILI.

 

 

 

 

LE POSSIBILITA’ TECNICHE

 

 

Giunti DISSIPATORI di energia cinetica. CONNESSIONI rigide fra gli elementi prefabbricati. Fasciature in FIBRA DI CARBONIO. Sono solo alcuni degli elementi per un intervento di riduzione della vulnerabilita’ sismica di un edificio. Un sopralluogo e l’esame deI documenti tecnici sono il primo passo per definire e costificare cosa fare.

LE OPPORTUNITA’ NORMATIVE

 

Riparazioni ed Interventi Locali.
Interessano elementi singoli della struttura senza influenzare la totalita’ e comportano comunque un miglioramento delle condizioni di sicurezza

 

Miglioramento Sismico.
Si aumenta la sicurezza della struttura senza raggiungere i livelli richiesti dalle norme vigenti

 

Adeguamento Sismico.
Intervento radicale che prevede il raggiungimento dei livelli richiesti dalle norme vigenti

AUMENTARE IL VALORE. SENZA GRAVARE SUI COSTI

 

1.    Per tutto il 2015 gli interventi di miglioramento sismico sono compresi nelle DETRAZIONI FISCALI fino al 65% per gli interventi in zone sismiche 1 e 2.

 

2.    In ottemperanza alla Legge 81/2007 per la sicurezza negli ambienti di lavoro, un progetto di riduzione della vulnerabilità sismica rientra in un progetto di RIDUZIONE DEL RISCHIO DELL’AZIENDA. Pertanto il progetto di riduzione della vulnerabilità sismica può essere finanziato con bandi rivolti al miglioramento delle condizioni dei luoghi di lavoro.

 

3.    Il progetto di riduzione della vulnerabilità sismica viene supportato da alcuni ISTITUTI BANCARI come progetto di investimento nell’azienda e quindi vi possono essere condizioni favorevoli di finanziamento.

 

4.    Il progetto di riduzione della vulnerabilità sismica rientra nella quantificazione dei PREMI ASSICURATIVI: in determinate condizioni può essere lo spunto per una riduzione significativa del premio assicurativo.

GLI SCENARI

 

Il VALORE dell’immobile incrementa, se la sua vulnerabilità sismica è ridotta.

La SICUREZZA delle persone, dei prodotti, dell’AZIENDA aumenta.

Si fa PREVENZIONE: alcune ASL cominciano a includere la vulnerabilità sismica fra gli elementi che influiscono sulla sicurezza dei luoghi di lavoro.

Intervenire, a tendere, diventerà una necessità.

IL METODO

 

1.    Reperimento della documentazione tecnica architettonica e strutturale

2.    Verifica delle condizioni della struttura mediante sopralluogo

3.    Analisi dei dati raccolti e valutazione di massima della sicurezza sismica

4.    Definizione del tipo di intervento

5.    Redazione dell’elenco delle opere da effettuare e dei criteri tecnici da utilizzare: preventivo di massima

6.    Redazione dell’offerta definitiva comprensiva dei costi del progetto, delle opere e del rilascio delle certificazioni

7.    Progettazione esecutiva e redazione di tutte le pratiche necessarie per il conseguimento di tutte le autorizzazioni previste dai vari Enti, eventualmente in collaborazione con il tecnico di fiducia del Cliente

8.    Esecuzione dell’intervento

9.    Rilascio delle certificazioni e della Documentazione Tecnica

10. Assistenza per l’ottenimento dei contributi economici e degli sgravi fiscali

CONTATTACI.
INSIEME, VALUTEREMO GRATUITAMENTE SE NE VALE LA PENA.

 

 

Prefabbricati Para Srl | via Monda 128 | 47121 Forlì | Italy | +39 0543 89013 | www.prefabbricatipara.it

 

info@progettosismica.it

 

seguici su